REGISTRAZIONE

II primo passo per la messa a norma di prodotti e specialità alimentari secondo la normativa FDA e per poter importare e vendere i prodotti negli Stati Uniti d'America è la registrazione della azienda italiana presso la FDA per ottenere il "numero FDA".

AGENTE

Il secondo passo è la nomina del cosiddetto "FDA Agent", un agente amministrativo che risieda negli Stati Uniti e che possa ricevere notifiche ed avvisi da parte della FDA stessa perché siano poi trasmesse al produttore dei prodotti alimentari nel suo paese di origine. L'agente deve essere obbligatoriamente Americano

REVISIONE

Sarà in seguito necessaria la revisione delle etichette e della confezione del prodotto (contenuti dell'etichetta o packaging). La revisione è necessaria per assicurarsi che ci siano tutti gli elementi obbligatori previsti dalla FDA nel formato previsto.  

CERTIFICAZIONE

L'ultimo step per essere totalmente in regola riguarda la preparazione della tabella dei valori nutrizionali ["Nutrition Labels"] e lista ingredienti, che contengono gli elementi nutritivi previsti per legge nel formato e con le modalità previste dalla FDA.

Alcuni prodotti, specie nell'ambito alimentare (tra cui gli integratori) per essere importati, distribuiti e  venduti sono soggetti alla messa a norma dei prodotti: revisione etichette, preparazione tabella nutrizionale, elenco allergeni ed ammissibilità degli ingredienti. L'autorizzazione viene fornita dalla FDA - Food and Drug Administration, mentre il permesso di importazione viene rilasciato da USDA (US Department of Agricolture).

© 2020 by Export Solutions Int. LLC